Valutazione e gestione in Terapia Manuale

Data: 07/08 luglio 2018
Palermo

Destinatari: medici e fisioterapisti.

 

PROGRAMMA

Sabato

8,30-9,00  presentazione del corso e del docente – obiettivi del corso

9,00-9,30  Terminologia ed evoluzione

9,30-10,45   Anamnesi e fattori di rischio

10,45-11,00  break

11,00-11,45  valutazione e diagnosi differenziale

11,45-13,15  TENDINOPATIA ACHILLEA

13,15-14,15  pranzo

14,15-14,45 imaging

14,45-16,00 TENDINOPATIA ROTULEA

16,00-17,00 dolore ed adattamento tissutale

17,00-17,15 break

17,15-18,15 esercitazione con caso clinico in gruppi

18,15-19,00  FASCITE PLANTARE

 

Domenica

8,30-9,30 variabili e varianti per la gestione del carico

9,30-10,15 ITB

10,15-10,45 sensibilizzazione centrale e periferica

10,45-11,00 break

11,00-12,00 linee guida ed efficacia delle tecniche di trattamento

12,00-13,30 esercitazione con caso clinico in gruppi

13,30-14,30 pranzo

14,30-15,30 TENDINOPATIA HAMSTRING

15,30-16,30  misure di outcomes e follow up

16,30-17,00 chiusura lavori e questionario

 

DR. FILIPPO CACCIOLA
PT-0MPT-MS

Il corso si pone l’ obiettivo di rivisitare l’ approccio riabilitativo nel trattamento delle principali tendinopatie dell’ arto inferiore attraverso una revisione delle ultime conoscenze acquisite in letteratura.

Dall’ analisi dei Fattori di rischio sino ad arrivare alle misure di outcomes lo studente riuscirà a valutare e gestire  il paziente con TENDINOPATIA nella sua globalità secondo il modello bio psicosociale .

Le esercitazioni incluse nel corso sono volte all’ elaborazione di un programma riabilitativo e forniranno gli strumenti per

  • un corretto inquadramento clinico
  • selezionare l’ esercizio terapeutico adeguato
  • pianificare la progressione sino al ritorno allo sport.