CORSO DI BASE

Programma

Prima Sessione 18-20 ottobre 2018

Docente: Carla Rizzello

Sostituto: Mauro Cracchiolo

GIOVEDI

h.  09.00          La Teoria Neurocognitiva: il Confronto tra Azioni (Lezione frontale)

h. 10.00           L’osservazione neurocognitiva (Lezione frontale)

h. 11.00           Pausa

h. 11.15            Osservazione del comportamento patologico delle azioni degli arti inferiori nel paziente neurologico (Lezione frontale)

h. 12.15            Il significato dell’arto inferiore nell’azione del cammino: raggiungimento e ammortizzamento del piede al suolo (Lezione teorico-pratica)

h. 13.30            Pausa Pranzo

h. 14.30            Osservazione di un paziente emiplegico nelle azioni dell’arto inferiore: dal Profilo alla scelta dell’azione da modificare (Lezione pratica con malato)

h. 16.30            Pausa

h. 16.45            Esercitazione pratica tra i corsisti: sperimentazione di esercizi per le azioni di raggiungimento e di ammortizzamento del piede al suolo

h.17.30              Discussione collettiva

h. 18.00             Chiusura dei lavori

VENERDI

h. 09.00            I presupposti del recupero e la plasticità del SNC (Lezione frontale)

h. 10.30            Pausa

h. 10.45            Le azioni di appoggio e di stacco del piede dal suolo nel cammino: i meccanismi di adattabilità del piede nell’interazione col suolo (Lezione teorico-pratica)

h. 12.15            Esercitazione pratica tra i corsisti: sperimentazione di esercizi per le azioni di appoggio e stacco del piede dal suolo per il cammino

h. 13.30            Pausa pranzo

h. 14.30            Gli esercizi per il recupero delle azioni dell’arto inferiore: dall’azione scelta all’esercizio (Esercitazione pratica con malato)

h. 16.00            Pausa

h. 16.15            Esercitazione pratica tra corsisti sugli esercizi visti sul malato e progettazione di nuovi esercizi (Esercitazione pratica tra corsisti)

h. 17.15            Discussione collettiva

h. 18.00            Chiusura dei lavori

 

SABATO

h. 09.00           Lavoro di gruppo sulle proposte di nuovi esercizi per il caso clinico preso in esame

h. 10.30           Pausa

h.  10.45          Esposizione delle proposte di esercizio progettate dai discenti con dimostrazione pratica

h. 12.15           Discussione in seduta plenaria

h. 13.00           Chiusura dei lavori

 

Seconda Sessione 20-22 dicembre 2018

Docente: Mauro Cracchiolo

Sostituto: Carla Rizzello

 

GIOVEDI’

h. 09.00           Gli strumenti della Teoria Neurocognitiva (Lezione frontale)

h. 11.00           Pausa

h. 11.15           Osservazione del comportamento patologico nelle azioni dell’arto superiore, nel paziente neurologico (Lezione frontale)

h. 12.15           Le azioni dell’arto superiore come processo complesso (Lezione teorico-pratica)

h. 13.30           Pausa pranzo

h. 14.30           Il significato dell’arto superiore nelle azioni di raggiungimento e di presa della mano all’oggetto (Lezione teorico-pratica)

h. 16.00           Pausa

h. 16. 15          Osservazione di un paziente emiplegico nelle azioni dell’arto superiore: dal Profilo alla scelta dell’azione da modificare (Lezione pratica con malato)

h. 18.00           Chiusura dei lavori

 

VENERDI’

h. 09.00            L’organizzazione motoria della mano e i meccanismi informativi della mano nella presa e manipolazione dell’oggetto (Lezione frontale)

h. 11.30            Pausa

h. 11.45            Una mano, due mani (Lezione frontale)

h. 13.30            Pausa Pranzo

h. 14.30            Esercitazione pratica tra corsisti sugli esercizi per il recupero dei meccanismi informativi della mano (Esercitazione pratica tra corsisti)

h. 16.00            Pausa

h. 16.15            Gli esercizi per il recupero delle azioni dell’arto superiore (Esercitazione pratica con malato)

h. 17.30            Discussione collettiva

h. 18.00            Chiusura dei lavori

 

SABATO

h. 9.00              La pianificazione della condotta terapeutica: La Cartella Riabilitativa (Lezione teorico-pratica)

h. 10.30            Pausa

h. 10.45            Parte pratica – Lavoro di gruppo sulla pianificazione della condotta terapeutica in un caso clinico proposto dal docente (Esercitazione pratica tra i corsisti)

h. 12.00            Parte pratica- Proposta e attuazione di esercizi da parte dei gruppi di lavoro sul caso clinico analizzato (Esercitazione pratica tra i corsisti)

h. 13.00            Discussione collettiva

h. 13.30            Chiusura dei lavori