8 Settembre Giornata Mondiale della Fisioterapia

IL DOLORE CRONICO

L’8 settembre si celebra la giornata mondiale della Fisioterapia promossa dalla World Confederation for Physical Therapy (WCPT). In tutto il mondo, in prossimità di questa data, si tengono iniziative per informare i cittadini del fondamentale contributo che la Fisioterapia e il Fisioterapista danno per consentire alle persone con limitazioni temporanee o permanenti delle funzioni motorie di migliorare il loro livello di partecipazione nei differenti contesti di vita. Quest’anno la campagna promossa dalla WCPT focalizza la propria attenzione sul tema del “dolore cronico” e sul ruolo che la Fisioterapia ha nell’ aiutare le persone a gestire questo diffuso problema con gli strumenti terapeutici di cui dispone.

Il “dolore cronico” è infatti la causa più comune di disabilità, nonostante sia dimostrato che solo una piccola percentuale di questa sintomatologia è dovuta a malattie o lesioni gravi. La Fisioterapia interviene con strumenti appropriati che permettono al Fisioterapista di formulare specifici programmi per il recupero funzionale. Gli esercizi terapeutici sono, infatti, inclusi in tutte le linee guida per il trattamento del dolore. Secondo la campagna promossa dalla WCPT, l’Esercizio Terapeutico si è dimostrato un trattamento efficace per alleviare il dolore; esso consente di conservare la flessibilità dell’apparato locomotore, mantenere un adeguato tono muscolare, e di migliorare il benessere generale della persona. La Fisioterapia è anche utile per sviluppare le competenze necessarie per poter gestire il dolore, di conseguenza aumenta la fiducia in sé stessi e la ripresa delle attività quotidiane e lavorative, determinando un miglioramento della qualità della vita.

Il “dolore cronico” può essere conseguenza di patologie ortopediche quali la lombalgia o la cervicalgia, di patologie neurologiche, di esiti di malattie oncologiche e di interventi chirurgici in generale, può inoltre associarsi ad alcune disfunzioni dell’apparato uro ginecologico. Il Fisioterapista è il professionista che possiede gli strumenti terapeutici appropriati per intervenire in tutte queste condizioni patologiche. L’Associazione Italiana Fisioterapisti (AIFI) Regione Sicilia aderisce alla campagna mondiale promossa dalla WCPT diffondendo un video che presenta i poster prodotti dalla WCPT.

Con questo video AIFI Sicilia intende sensibilizzare i cittadini per orientarli verso la “Buona Fisioterapia” ed i fisioterapisti per indurli sempre di più ad assicurare l’appropriatezza degli interventi riabilitativi, in particolare, quest’anno, sul tema del dolore cronico. AIFI conferma così il proprio costante impegno in favore dell’appropriatezza in fisioterapia, requisito necessario per fornire cure riabilitative efficaci e personalizzate ed inibire al contempo il cattivo utilizzo delle risorse in sanità.

AIFI, insieme ad altre 43 società scientifiche e associazioni professionali, ha aderito al Progetto “Choosing Wisely Italy – Fare di più non significa Fare meglio” che intende favorire il dialogo dei medici e degli altri professionisti della salute con i pazienti e i cittadini su esami diagnostici, trattamenti e procedure a rischio di inappropriatezza in Italia, per giungere a scelte informate e condivise e a tal proposito ha prodotto un elenco di 5 raccomandazioni nell’ambito della Fisioterapia.

In occasione della Giornata Mondiale della Fisioterapia ed in concomitanza della definizione della organizzazione dell’Ordine dei TSRM-PSTRP che al suo interno comprende anche l’Albo dei Fisioterapisti, AIFI Sicilia incontra cittadini, organizzazioni di cittadini e di malati presso gli Ordini Provinciali di Palermo, Catania e Trapani che per l’occasione forniscono la loro collaborazione.

Gli incontri si svolgeranno secondo il seguente calendario.

Trapani: sabato 07-09-2019 ore 17,30 presso la sede dell’Ordine dei TSRM-PSTRP di Trapani sito in Corso Italia, 35.

Palermo: domenica 08-09-2019 ore 17,30 presso la sede dell’Ordine dei TSRM-PSTRP di Palermo sito in Corso Calatafimi, 470.

Catania: domenica 08-09-2019 ore 17,30 presso la sede dell’Ordine dei TSRM-PSTRP di Catania sito in Corso Indipendenza, 261/A.